fbpx
Photo credits: Dezeen

La plastica degli oceani è Haute Couture

30 Marzo 2021 | 2 minuti di lettura

La fashion designer olandese Iris Van Herpen si contraddistingue nella scena internazionale contemporanea grazie alle sue opere scultoree, nate dalla combinazione di avanguardia tecnologica e sperimentazione dei materiali.

L’omonimo brand è sinonimo di slow fashion con un approccio multidisciplinare nei confronti delle collaborazioni con artisti, architetti e scienziati. Ogni collezione è il risultato di una complessa ricerca per avventurarsi oltre la definizione odierna di un capo, esplorando nuove forme di femminilità per una moda più significativa, diversificata e consapevole per il futuro.

iris-van-herpen-parley-for-the-oceans_dezeen_2364_col_1-scaled

Photo credits: Dezeen

iris-van-herpen-parley-for-the-oceans_dezeen_2364_col_3-scaled

Photo credits: Dezeen

Nella collezione Haute Couture Primavera-Estate 2021 “Roots of Rebirth”, Van Herpen propone, secondo la sua caratterizzante visione eterea e trascendentale, il dialogo fra mondo terrestre e sotterraneo, due mondi strettamente legati dalla profonda relazione tra corpo umano e natura.

Gli abiti sono realizzati in tessuto Ocean Plastic®, ottenuto dai rifiuti plastici marini raccolti da Parley for the Oceans, una tra le organizzazioni di recupero rifiuti più virtuose.

Il filato di cui è costituito questo manufatto tessile è di altissima qualità, alla pari di una seta di derivazione organica e, proprio per questo, ha suscitato un’enorme interesse in campo tessile dando origine a collaborazioni con famosi brand quali Adidas, Stella McCartney, Corona e molti altri.

Il problema ambientale è da sempre al centro dell’attenzione della stilista Van Herpen che a questo proposito afferma: “Attualmente si tratta di voler decidere, non è più una questione di maggiore o minore qualità. Fondamentalmente, non ci sono molte ragioni per non utilizzare materiali sostenibili, a parte cambiare mentalità”.

Source:
Condividi questo contenuto:
Unisciti al nostro progetto:
Ricevi gli aggiornamenti su nuovi contenuti
pexels-photo-6591427
Design

I miti da sfatare sull’economia circolare

Nell’ambito dell’economia circolare esistono molti luoghi comuni che spesso convergono nell’idea che riusare, riciclare, mettere al bando la plastica basti per avere un mondo più …

Leggi di più
Pacchetto Pringles
Arte

Kellogg’s e lo storico packaging delle Pringles

Il famoso marchio Kellogg’s – primo player al mondo nei cereali e secondo nella produzione di cracker e snack – ha recentemente perfezionato una chiara …

Leggi di più
Torna su